Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)French (Fr)

MUSEKE 2030 - Cooperare per crescere

International Cooperation Course

How You Can Help

  • Fondazione Museke
  • Associazione Meseke
News
MUSEKE 2030 · Cooperare per Crescere PDF Print E-mail
There are no translations available.

 

Museke2020-banner-generico



MUSEKE 2030 · COOPERARE PER CRESCERE

Quest’anno per Associazione Museke e per Fondazione Museke è un anno speciale.
Ricorrono infatti rispettivamente i 50 anni e i 10 anni dall’inizio delle nostre attività.

L’Africa, il Centro America, il Sud America e anche ovviamente l’Italia, sono i luoghi del mondo nei quali, in questi anni, grazie all’insostituibile opera di tanti volontari ed alla generosità di innumerevoli donatori abbiamo potuto avviare le nostre piccole e grandi opere.
L’attenzione alla promozione della donna e dei bambini, con un particolare sguardo ai più fragili, affetti da disabilità, così come le importanti e specifiche iniziative in ambito formativo e sanitario sono da sempre la nostra mission.
Il 2019 è dunque un anno per festeggiare, ma vogliamo che sia anche un anno per pianificare le future azioni sia dell’Associazione che della Fondazione, due realtà, queste, che restano autonome ma inscindibilmente legate dalla storia.

Vi invitiamo dunque ad alcuni appuntamenti che ci permetteranno di progettare insieme il nostro futuro.

 


Giacomo Marniga

Enzo Treccani
Presidente di Presidente di
Associaizone Museke Fondazione Museke

 

 

 

 

In collaborazione con:


 

 

VENERDÌ 15 NOVEMBRE 2019


Venerdì 15 novembre 2019, ore 21.00

Auditorium San Barnaba – Corso Magenta 44, Brescia

“La Divina Commediola” - Reading e commento de l’Inferno tratto dalla Divina Commedia di Ciro Alighieri

di e con Giobbe Covatta

A 30 anni dalla Convenzione ONU sui Diritti per l’Infanzia, Associazione e Fondazione Museke, all'interno del ciclo di eventi Museke 2030, al fine di rinnovare il proprio impegno al fianco delle fasce più deboli delle popolazioni e più colpite dal mancato rispetto dei diritti universalmente riconosciuti, offre alla cittadinanza lo spettacolo di Giobbe Covatta. Basato su una rivisitazione dell’inferno dantesco, frequentato – per volontà altrui – da bambini, inconsapevoli dei loro diritti ed incapaci di difendersi, lo spettacolo contribuisce a diffondere una cultura di pace e di eguaglianza per le nuove generazioni.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria su www.eventbrite.it

Si raccomanda di presentarsi all’Auditorium entro le 20.45. Oltre questo orario, i posti disponibili verranno messi a disposizione del pubblico eventualmente in attesa.

Info: www.fondazionemuseke.orgwww.associazionemuseke.org – Tel 030 2807724

 

SABATO 16 NOVEMBRE 2019

Sabato 16 novembre 2019, ore 10.30

Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – Via Trieste 17, Brescia

Museke 2030: Talks & Trends su "Cooperare per crescere"

Intervengono:

Giobbe Covatta, attore, ideatore e regista

Nico Lotta, presidente ONG VIS

Don Fabio Corazzina, testimone di pace e non-violenza, parroco di S. Maria Nascente a Fiumicello (Brescia), già Coordinatore Nazionale di Pax Christi.

Giovanni Vaggi, professore di Economia dello Sviluppo e Direttore del master in Cooperazione e Sviluppo - Università di Pavia

Modera: Giusi Legrenzi, giornalista e speaker radiofonica di RTL 102.5

50 anni di attività dell’Associazione e 10 dalla nascita della Fondazione, Museke li festeggia incontrando volti conosciuti e volti nuovi al fine di raccogliere spunti per l’impostazione del lavoro del prossimo decennio: l’ambito è sempre la cooperazione sia internazionale sia locale, al fianco dei paesi più svantaggiati e di quelle fasce di popolazione tenute ai margini dei processi decisionali e di inclusione. La tavola rotonda partirà da alcune provocazioni: base su cui lavorare per scardinare i luoghi comuni che raramente facilitano la cooperazione e spesso scoraggiano un clima di solidarietà.

Ingresso: libero fino ad esaurimento posti

Info: www.fondazionemuseke.orgwww.associazionemuseke.org – Tel 030 2807724

 

SABATO 16 NOVEMBRE 2019

Sabato 16 novembre 2019, ore 14.00

Mo.Ca – Via Moretto 78, Brescia

Museke 2030 - “Cooperare per crescere”

Tavoli di lavoro

A seguito degli spunti raccolti nell’ambito di Museke 2030 per i 50 anni dell’Associazione e i 10 della Fondazione, si formeranno tavoli composti da cooperanti, imprenditori, giovani e veterani del volontariato: persone con profili apparentemente distanti che, guidati da moderatori, si confronteranno e contribuiranno a rispondere a quesiti afferenti alla cooperazione, solidarietà, etica nella comunicazione. Lo scopo dei tavoli è di impostare un lavoro comune, un impegno condiviso di ampio respiro con obiettivi da percepire, studiare e costruire insieme per dare vita a nuovi percorsi e processi di crescita e sviluppo basati su principi di condivisione, giustizia ed uguaglianza.

I temi dei tavoli di lavoro saranno i seguenti:

1-CONVIVERE

Come conciliare la progettazione con le emergenze della quotidianità?

In un unico contesto devono convivere ed equilibrarsi progettazione ed emergenze, rispetto dei tempi e delle persone e urgenze.

2-ACCOMPAGNARE

Come portare i minori all'autonomia?

L’attenzione da riservare ai minori, per liberarli da condizioni difficilissime, richiede un approccio delicato fatto di formazione, lavoro, educazione e sensibilizzazione.

3-ASSISTERE

Come adempiere e rendere autonoma la mission prioritaria, ovvero assistere e curare?

La sanità in ambienti non convenzionali richiede uno sguardo nuovo, aperto all’innovazione e a nuove collaborazioni.

4-CRESCERE

Come può un'associazione con una storia molto forte continuare a coinvolgere nuove leve?

Per coinvolgere appare sempre più necessario creare appeal e puntare sulle emozioni, stimolando condivisione e partecipazione soprattutto fra i giovani.

5-SOSTENERE

Come trovare nuove vie di finanziamento?

Per ottenere il sostegno ad un progetto sono richieste oggi nuove soluzioni e nuove capacità in termini di creatività, visibilità e coinvolgimento.

6-CONDIVIDERE

Quali i limiti etici della comunicazione e quale comportamento adottare?

In un’epoca caratterizzata dalla facilità estrema di comunicare, è necessario farlo rispettando etica, dignità e obiettività.

7-DIALOGARE

Come disinnescare le mine dello scontro dialettico?


La disinformazione crea pericoli e allarmi dove non esistono, tuttavia è in questo mondo che la cooperazione si trova a operare.

Partecipazione libera con prenotazione obbligatoria su www.eventbrite.it

Info: www.fondazionemuseke.orgwww.associazionemuseke.org – Tel 030 2807724




 

 
Chiusura estiva PDF Print E-mail
There are no translations available.

Fondazione Museke augura a tutti buone vacanze.

Gli uffici rimarranno chiusi dal 10 al 18 agosto.

 


 


 
I contributi di Fondazione Museke alle progettualità di altri enti per il 2019 PDF Print E-mail
There are no translations available.

L'otto luglio scorso il Comitato Direttivo si è riunito per esaminare le richieste di contributo presentate da realtà operanti in Paesi a risorse limitate o nell’ambito sociale e sanitario sul territorio italiano. Le domande sono state valutate secondo i seguenti criteri:

  • Pertinenza con le priorità statutarie di Fondazione Museke
  • Affidabilità dell’ente richiedente
  • Dettagliata analisi del bisogno sul territorio d’intervento (Italia o PVS)
  • Obiettivi e motivazioni dell’iniziativa
  • Livello di coinvolgimento / ricaduta sui beneficiari
  • Fattibilità e sostenibilità socio-culturale dell’intervento
  • Fattibilità e sostenibilità economica dell’intervento
  • Continuità rispetto ai territori già esplorati in precedenza da Fondazione Museke con priorità ai Paesi africani
  • Presenza di altri partners e cofinanziatori
  • Visibilità del contributo stanziato da Fondazione Museke

Dei 28 progetti ricevuti ne sono stati approvati 15 per uno stanziamento complessivo pari € 112.274, da erogarsi in due tranches: la prima come anticipazione e la seconda a saldo a seguito di rendicontazione completa del progetto presentato.
Nella tabella si elencano i progetti approvati, di cui 9 in Africa (Benin, Burkina Faso, Camerun, Congo, Etiopia, Kenya, Mozambico e Tanzania), 1 in America del Sud (Brasile) e 5 in Italia:

Ente proponente
Titolo Progetto Paese di intervento Costo progetto
Contributo accordato
Amare onlus Il futuro negli occhi: Empowerment delle donne attraverso attività generatrici di reddito a Bahir Dar Etiopia 55.679,00 7.000,00
Amici del Calabrone Emergenza Freddo Brescia 44.200,00 7.000,00
Amici di Ariwara Contrasto alla denutrizione infantile in Burkina Faso Burkina Faso 22.000,00 9.000,00
ANT
La Prevenzione Emigrante: visite oncologiche gratuite per le donne immigrate in Italia Italia 13.150,00 8.874,00
Cesar onlus Più cibo, più salute Kenya 24.920,00 7.000,00
Fondazione Canossiana Acqua a scuola – Sistema di raccolta e stoccaggio dell’acqua Tanzania 21.370,00 7.000,00
Fondazione PINAC Diritti al cuore – per crescere e per sognare Italia 26.500,00 4.500,00
Gioventù Missionaria onlus Progetto per la realizzazione di una scuola professionale alberghiera a Gurué in Mozambico Mozambico 40.719,00 7.000,00
Medicus Mundi Italia Lotta alla tubercolosi nel distretto di Funhalouro Mozambico 19.200,00 9.000,00
Parrocchia santa Maria in Silva Cuore di Brescia – progetto di sartoria Benin 109.000,00 9.000,00
Soc. Libera…mente L’ART – Laboratorio per cucire Relazioni e Tessuti Italia 23.780,00 9.000,00
Spazio Aperto Servizi Onlus Le emozioni in gioco: i percorsi di cura di bambini e bambine vittime di esperienze traumatiche Italia 36.500,00 7.000,00
Sui passi di Pollicino Acqua potabile a ITAOBIM – Costruzione di acquedotto e potabilizzazione dell’acqua Brasile 15.000,00 4..900,00
Suore Adoratrici Progetto informatica “Liceo Sebyera” Congo 20.000,00 7.000,00
Women for freedom A scuola di igiene e rispetto Camerun 89.842,00 9.000,00
TOTALE 112.274,00
 
Riscontri dagli incontri con i cittadini PDF Print E-mail
There are no translations available.

Nell’ambito del progetto “MSNA – Minori: Seminare una Nuova Accoglienza”, Fondazione Museke grazie alla collaborazione con il Forum Provinciale del Terzo Settore di Brescia e con i Consigli di Quartiere ha realizzato 13 serate informative e di confronto – aperte alla cittadinanza – sui differenti temi che l’incontro con Minori non accompagnati incentiva ad affrontare.Sono stati trattati aspetti dell'educare, con attenzione al dialogo interculturale laico, per approfondire le dimensioni fondamentali della persona, impegnata ad affrontare il senso e le conflittualità del vivere quotidiano, in un periodo in cui le migrazioni caratterizzano le comunità cittadine, obbligate a scegliere tra il rifiuto del dialogo o l'incontro con le diversità. Tali tematiche, affiancate dalla presentazione ed approfondimento dei principali documenti e normative che regolano la protezione internazionale dei minori stranieri, hanno permesso di incontrare territori e quartieri differenti (Rezzato, Nave, Folzano, Caionvico, Buffalora, San Bartolomeo, Borgo Trento, San Polo, il centro storico di Brescia e Urago Mella) scoprendo le differenti realtà attive sugli stessi temi proposti, ma soprattutto di incontrare circa 200 cittadini
Oltre a presentare la figura del tutore civico volontario, quale opportunità per sostenere l'educazione e la vita sociale dei giovani stranieri nella nostra città, è stata l’occasione per parlare di affido sociale diffuso e raccogliere la disponibilità di famiglie o singoli cittadini disponibili a condividere attività, iniziative o impegni con ragazzi a rischio di esclusione, marginalizzazione per le scarse risorse (non solo economiche, ma soprattutto affettive) con cui vivono la loro vita a Brescia e dintorni.
E’ stata inoltre l’occasione di incontrare alcuni Tutori Volontari che hanno potuto riportare le loro prime esperienze di accompagnamento di Minori Stranieri Non Accompagnati, ma anche confrontarsi tra loro su delicati temi comuni e spinosi per ogni ragazzo che si trova a compiere scelte di vita, senza l’affiancamento della famiglia di origine.

www.minoristranieri-neveralone.it

#perundomanipossibile


 
Museke e "Vivre et réussir chez moi" PDF Print E-mail
There are no translations available.

In qualità di partner del progetto Vivre et réussir chez moi - Développement local et territorialisation des politiques migratoires au Sénégal- AID 011420, di cui l’ONG VIS è capofila e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo - AICS ente finanziatore, Fondazione Museke ha partecipato all’evento Murid che ogni anno si tiene a Brescia in data 8 giugno e che ha visto la partecipazione di circa 5.000 senegalesi legati al movimento Murid provenienti da tutto il nord Italia. La Fondazione era presente, insieme all'associazione ItaliaSenegal.org, con uno stand presso il PalaGeorge di Montichiari per la divulgazione di materiale informativo in merito al progetto, la sponsorizzazione del Convegno del 15 giugno (altra attività prevista dal progetto) ed ha rappresentato una reale opportunità per stringere nuovi contatti con i membri di associazioni della diaspora senegalese, che hanno dato la loro disponibilità a collaborare alla realizzazione delle attività previste nelle prossime annualità ma soprattutto a condividere un percorso di co-sviluppo.

Nella giornata di sabato 15 giugno, sempre in collaborazione con l’Associazione ItaliaSenegal e il Coordinamento delle Associazioni Senegalesi di Brescia (CASEB), è stato realizzato il Convegno dal titolo “TORNARE PER RIPARTIRE – Quali opportunità di investimento in un Senegal che cambia” presso la sede dell’AVIS Provinciale di Brescia.

L’incontro aveva come tema la presenza della diaspora senegalese in Italia e come promuovere nuove collaborazioni con realtà italiane volte a creare opportunità lavorativeed un conseguente miglioramento dell’accesso al mercato del lavoro in Senegal.
In platea erano presenti circa 90 persone tra cui imprenditori italiani, referenti di associazioni di appoggio a migranti in Italia e rappresentanti di una rete televisiva senegalese. Il dibattito che si è aperto ha portato alla manifestazione di interesse a divulgare i temi del convegno, delle opportunità messe in campo dal progetto ed ha sollecitato proposte ed iniziative di co-sviluppo.

 

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 1 of 15

Fondazione Museke Onlus Via F.lli Lombardi 2 25121 Brescia Tel +39 030 2807724 C.F. 98148960176
mail: info@fondazionemuseke.org

Fondazione Museke